Notizie

Emidio Pepe & the Road Less Travelled

When Emidio Pepe established his winery in 1964, he was convinced from the very beginning that the Montepulciano d’Abruzzo could produce one of Italy’s great red wines. Nowadays, it would be hard to argue the point.


Artigiani del Vino

di Alessio Turazza:Emidio Pepe, da sempre è contrario all’utilizzo del legno per gli affinamenti. Ritiene che i materiali inerti preservino meglio la tipicità degli aromi del vino e affida al vetro la funzione di invecchiare e far evolvere i vini.

I vini naturali e ribelli di Nossiter

di Luciano Ferraro:La scoperta di questi vignaioli è stata per Nossiter «uno choc» come la visione di «Otto e mezzo» di Fellini.

Wine Tasting

di Wine Terroirs:Emidio Pepe knew that this wine was very special and could age well, all it needed was to work differently than the mainstream wineries of that time

Emidio, un vignaiolo a New York

di Luciano Ferrao - il Corriere della Sera Dall’uva pigiata con i piedi a Wall Street. Emidio Pepe, 82 anni, è la Sfinge del Montepulciano. Neppure le figlie che lavorano con lui conoscono il segreto che lo ha trasformato da piccolo agricoltore abruzzese diplomato per corrispondenza a icona per gli enofili del mondo.

© Azienda Agricola Emidio Pepe
P. IVA 01555360674

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni